Salta al contenuto principale

Filo o senza filo? Questo è il dilemma!

Bergamo Scienza

Suoni e parole intorno al mondo: l'avventura delle telecomunicazioni.

Dai suoni alle onde radio, un viaggio con gli studenti del Majorana di Seriate lungo i fili visibili e invisibili che avvolgono il nostro mondo, trasportano i nostri pensieri e spesso li determinano. Il laboratorio ha l’ambizione di incuriosire i giovani a dare un’occhiata “dentro” i loro telefonini, i loro lettori mp3, a far loro capire che la facilità e l’immediatezza con cui navigano in rete ha dietro una storia di uomini, idee e problemi, che è lunga e affascinante.

Presenza ormai tanto pervasiva da risultare quasi invisibile, le telecomunicazioni fanno parte della nostra vita e del nostro modo di rapportarci al mondo. Per questo è importante esserne utenti consapevoli. Il laboratorio interattivo TCL del Majorana si svolge nella Biblioteca di Seriate, in collaborazione con l'Associazione Radioamatori di Bergamo.

Viene proposto un percorso della durata di un’ora e mezza, fatto di esperimenti e giochi per capire "cosa c'è dietro". Ecco le principali attività: "vedremo" i suoni e le parole, e li trasformeremo in segnali elettrici, comprenderemo come funzionano il telefono le onde radio, diventaremo agenti del controspionaggio che proveranno a cercare una trasmittente nascosta! Infine, con l’aiuto dell'Associazione Radioamatori, comunicheremo da una postazione radio a onde corte con il resto del mondo, come si fa nelle situazioni d'emergenza, quando tutti gli altri fili si spezzano.

Gli studenti del Majorana vi invitano a un viaggio lungo i fili visibili e invisibili che avvolgono il nostro mondo, trasportano i nostri pensieri e spesso li determinano. Insieme a loro, nel contesto della Biblioteca di Seriate, vedremo i suoni trasformarsi in elettricità e viceversa, capiremo come è fatto un telefono, andremo a caccia di onde radio, giocheremo agli agenti segreti cercando trasmittenti nascoste. Con l’aiuto dell’Associazione Radioamatori potremo parlare in tempo reale con Paesi e amici all’altro capo del mondo e capire il ruolo della radio nelle situazioni di emergenza, quando tutti gli altri fili si spezzano.

La Biblioteca stessa è sede anche del laboratorio interattivo "L’informatica… senza computer" proposto dagli studenti dell’indirizzo informatico del Majorana.

AllegatoDimensione
Come si trasporta il suono - Cenni storici e Fondamenti teorici - ed. 2012 [pdf]169.67 KB
Come si trasporta il suono - Dalla Teoria alla Pratica - ed. 2012 [pdf]349.63 KB
Costruire un amplificatore audio - ed. 2012 [pdf]194.8 KB
Questionario Telecomunicazioni - ed. 2012 [pdf]34.7 KB