Salta al contenuto principale

Cinema, Teatro e Arti Visive

Posted in
Teatro

Motivazioni Progetto

Il progetto CINEMA, TEATRO e ARTI VISIVE nel nostro istituto nasce per una serie di osservazioni inerenti siala tipologia dei destinatari, sia i compiti formativi che l'istituzione scolastica si propone.

Tra i nostri utenti è diffusa l'abitudine alla ricezione passiva e sostanzialmente acritica della televisione, da cui deriva l'incapacità a selezionare le offerte audiovisive e a distinguere il prodotto di qualità da quello di mero consumo. Inoltre, da sondaggi effettuati tra i nostri studenti, risulta una bassa frequenza delle sale cinematografiche, soprattutto nelle classi prime. Per molti le modalità di fruizione restano fortemente superficiali e consumistiche, in quanto prevale ancora la tendenza a considerare il film esclusivamente come svago, "divertimento" nel senso etimologico del termine, momento di evasione che, se pur comporta un coinvolgimento emotivo, non produce alcuna sorta di riflessione né genera stimoli alla crescita personale. Nel contempo sappiamo però che esso, presentando modelli di comportamento fortemente strutturati, costituisce sempre un fattore di condizionamento ideologico e culturale, peraltro spesso inconsapevole, perciò più dannoso.

La consuetudine con il teatro è rara: molti studenti non sono mai entrati in un teatro e nessuno frequenta una sala con regolarità; pochi d'altronde hanno avuto l'opportunità di partecipare ad un laboratorio teatrale. Scarso è anche l'approccio alla lettura per il piacere di leggere e gli stimoli provocati da letture sceniche e teatrali rappresentate con passione sono momenti di crescita e scelta critica.

Ulteriori stimoli alla comprensione razionale del passato e del presente che concorrono alla formazione globale dell'individuo, nel rispetto dell'impostazione di taglio specificatamente professionalizzante e specialistico del nostro istituto, sono dati dalle esperienze di educazione ai linguaggi iconografici che alimentano negli studenti lo sviluppo delle capacità del senso estetico e critico.

Un approccio consapevole agli spettacoli cinematografici e teatrali ed alle iniziative artistiche assume una valenza educativa rilevante non solo perché fornisce un incentivo alla conoscenza di sé e degli altri, quindi contribuisce alla costruzione dell'identità, ma anche perché, incrementando la padronanza dei codici, potenzia negli adolescenti la capacità di decodifica del reale e ne rafforza l'attitudine critica. La proposta di educare gli studenti alla fruizione consapevole di queste iniziative, in quanto stimolo a un utilizzo alternativo del tempo libero, potrebbe rappresentare un fattore di prevenzione del disagio giovanile e pertanto contribuire, direttamente o indirettamente, alla realizzazione del processo formativo.

Il progetto è caratterizzato da una intensa collaborazione tra il coordinatore del progetto, e i docenti delle materie umanistiche che all'inizio dell'anno scelgono, entro il piano delle attività proposte, film, spettacoli, interventi di esperti su temi specifici, laboratori teatrali, incontri con personaggi del mondo del cinema e dell'informazione audiovisiva, strutturati in percorsi che diventano parte integrante della programmazione di classe. Le iniziative sono molteplici e diversificate, pur entro un'impostazione costante.

E' a disposizione di insegnanti e alunni materiale critico e di riferimento; la biblioteca offre testi sul linguaggio cinematografico e la storia del cinema, comprese due riviste specializzate alle quali l'Istituto è abbonato.

Settore Cinema

Il Progetto si propone di:

  • valorizzare il cinema come opportunità di conoscenza e crescita personale, fornendo agli studenti adeguate cliiavi di lettura e interpretazione del testo filmico;
  • sviluppare interesse per il cinema anche attraverso la realizzazione di iniziative e ricerche su momenti, temi e personaggi della cinematografia recente e non;
  • potenziare l'espressione della creatività personale e sperimentare l'efficacia del linguaggio delle immagini;
  • stimolare il senso critico ed il confronto tra linguaggi differenti, mettendo in relazione la produzione cinematografica con quella letteraria e teatrale;
  • contribuire alla formazione della persona offrendo ulteriori strumenti di comprensione del reale, utili ad orientarsi attivamente e responsabilmente nella complessità della società civile.

Settore Teatro

Il Progetto si propone di:

  • favorire la conoscenza e l'apprezzamento del teatro in quanto forma artistica peculiare;
  • sollecitare la conoscenza degli aspetti culturali e tecnici del teatro e promuovere incontri con personaggi del mondo dello spettacolo;
  • garantire la possibilità di accedere ai linguaggi corporei e di appropriarsene, anche per utilizzarli in modo creativo ed alternativo rispetto alla comunicazione quotidiana;
  • favorire la libera e piena espressione del sé e delle proprie potenzialità, incentivando la realizzazione di laboratori teatrali;
  • contribuire, in sintonia con altre esperienze scolastiche e non, alla formazione degli studenti sul piano etico ed estetico, offrendo loro la possibilità di confrontare diversi linguaggi e diverse concezioni della realtà.

Settore Arti Visive

Il Progetto si propone di:

  • stimolare alla comprensione e al godimento dell'opera d'arte come testimonianza di una sensibilità e di un'epoca;
  • fornire elementari competenze di lettura e interpretazione di opere e correnti artistiche, approfondendo la capacità dì decodifica dei linguaggi iconografici;
  • educare alla conoscenza e al rispetto del patrimonio artistico, cogliendo la molteplicità dei rapporti che lega la cultura presente con quelle del passato;
  • migliorare le capacità di lavoro interdisciplinare.