Salta al contenuto principale

Inserimento e integrazione alunni stranieri

Posted in
Stranieri

Gli alunni stranieri sono un fenomeno che riguarda ormai ogni ordine e grado di scuola e la gestione di questa nuova realtà costituisce una consapevole assunzione di responsabilità nei confronti di un fenomeno strutturale, qual è ormai l’immigrazione e anche la normativa assegna alle istituzioni scolastiche il compito di promuovere e favorire iniziative per l’inserimento degli studenti stranieri.
In considerazione di ciò e compatibilmente con le risorse disponibili, già da diversi anni l’Istituto offre supporto didattico individualizzato per l’apprendimento della lingua italiana a favore degli studenti stranieri realizzando corsi di sostegno linguistico a vari livelli - prima alfabetizzazione, base, intermedio, avanzato - e corsi di italiano per lo studio, elaborando nel contempo un vero progetto di integrazione.

Tale Progetto persegue le seguenti finalità:

  • favorire l’integrazione degli alunni stranieri nel contesto scolastico locale, evitando fenomeni di rifiuto, esclusione / auto-esclusione o invisibilità;
  • facilitare il successo scolastico degli alunni stranieri;
  • offrire pari opportunità anche ad alunni che eventualmente si inserissero ad anno scolastico inoltrato;
  • organizzare momenti di formazione, aggiornamento o autoaggiornamento che permettano di affrontare in modo efficace il fenomeno;
  • realizzare percorsi di intercultura;
  • avviare la cooperazione fra scuola e territorio finalizzata all’accoglienza e all’integrazione degli alunni stranieri.

e si prefigge di raggiungere i seguenti obiettivi:

  • far acquisire agli allievi stranieri una conoscenza di base e/o un approfondimento della lingua italiana;
  • offrire accoglienza fin dal primo giorno di scuola;
  • seguire l’apprendimento dell’allievo in tutte le discipline;
  • intervenire didatticamente per favorire lo scambio di conoscenze e la valorizzazione delle diversità etniche e culturali degli allievi all’interno del gruppo classe.

Le attività programmate prevedono:

  • interventi mirati per la prima accoglienza
  • proposte di assegnazione degli alunni stranieri alle classi di appartenenza
  • corsi di sostegno linguistico
  • attività di l’educazione interculturale
  • indicazioni per le relazioni con il territorio
  • attivazione dello sportello per l’integrazione e l’inserimento
  • iniziative di formazione per i docenti.

Questo è un esempio di quanto è stato proposto in occasione del 150° anniversario dell'Unità d'Italia: Noi ragazzi del corso di alfabetizzazione